Casa occupata a Bologna • seconda metà anni ’60

Posted on
Un gruppo di bambini fa merenda con delle mele nello spiazzo antistante un condominio occupato in cui svetta il graffito "Casa occupata" al Pilastro

Pilastro, casa occupata
© Archivio Andrea Ruggeri

L’identità multiculturale del Pilastro di Bologna ha spesso avuto risvolti di difficile integrazione, occupazioni e proteste. Ondate di immigrazione diverse hanno avuto la duplice sfida di integrarsi con chi hanno trovato e con chi è arrivato dopo di loro. È importante conservare la memoria di questi avvenimenti e di come sono stati espressi per chi ci abitava e chi passava.

(ENG)
The multicultural identity of the Pilastro Block often resulted in difficult integration, occupations and protests. Different waves of immigrants stood in front of the double challenge of blending in with the people they found and the ones that came after them. It’s important to preserve the memory of these situations and how they have been expressed towards people who lived there and the ones passing by.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *